la possibilità di avere un pezzetto di terra per poter produrre agricoltura biologica “di casa mia” ed essere in contatto con la terra ottenendo da tutto ciò benessere e soddisfazione è tutto quello che si desidera. Se poi si può condividere e avere uno scambio con altre persone anche di cultura diversa rafforza la consapevolezza della vita appunto attraverso la “madre terra”.